Cura e manutenzione



Aver cura dei propri apparecchi acustici è essenziale per mantenerne prestazioni ottimali e durature nel tempo: una pulizia regolare e una semplice manutenzione consentono di preservare al meglio le proprie soluzioni acustiche e di non lasciarsi sfuggire nemmeno un suono della propria vita quotidiana. 

E' importante non utilizzate per la pulizia degli apparecchi prodotti aggressivi contenti alcol e/o solventi per evitare danneggiamenti importanti dei componenti elettronici presenti all’interno degli apparecchi.

Nel nostro Centro Acustico puoi trovare una linea completa di prodotti adatti e specifici per la pulizia del tuo apparecchio acustico e per l'igiene delle tue orecchie, di uso semplice e veloce. Tra questi:

Salviette detergenti: per l'igiene quotidiana di apparecchi acustici retroauricolari ed endoauricolari, per chiocciole su misura e cupoline in silicone.

Spray igienizzante: deterge i tuoi apparecchi acustici, elimina il cerume e svolge un’importante azione antimicrobica e antibatterica. Adatto per apparecchi retroauricolari ed endoauricolari, per chiocciole su misura e cupoline in silicone.

Pastiglie effervescenti: per un'igiene più profonda delle chiocciole su misura, da utilizzare una volta la settimana.

Aria spray: è uno spray ad aria compressa per eliminare acqua e umidità dai tubetti e dalle ventilazioni della chiocciola su misura. Utile per velocizzare la pulizia quotidiana degli apparecchi acustici retroauricolari.

Pompetta ad aria: svolge le stesse funzioni dello spray ma in maniera "più manuale".

Capsule deumidificanti: da utilizzare tutti i giorni per limitare la possibile formazione di umidità ed i conseguenti danni che può provocare alle parti elettroniche dei tuoi apparecchi acustici. Per apparecchi retroauricolari, endoauricolari e chiocciole.

Gel per facilitare e rendere più confortevole l’applicazione della chiocciola o dell’apparecchio acustico endoauricolare: dotato di potere lubrificante, previene le irritazioni e riduce la sensazione di avere un corpo estraneo nell’orecchio.

Soluzione isotonica: la nebulizzazione nel condotto uditivo esterno, dissolve in modo naturale e delicato il cerume. Un utilizzo frequente del prodotto aiuta a prevenire la formazione di tappi di cerume e ne facilita l’eliminazione.

prodotti pulizia e manutenzione apparecchi acustici

Altrettanto importante evitare di ricorrere all'utilizzo di strumenti fai-da-te quali oggetti appuntiti, aghi, graffette o forbicine: affidarsi sempre alle spazzoline specifiche per la pulizia degli apparecchi acustici o, al più, utilizzare un comune spazzolino da denti preferibilmente con setole morbide.

kit-pulizia-per-apparecchi-acustici

Consigli generali per prendersi cura del proprio apparecchio acustico

• Maneggiare con cura l'apparecchio: per la pulizia, per la sostituzione delle batterie, per inserirlo e rimuoverlo dal condotto uditivo, posizionati su un appoggio morbido: così facendo l'apparecchio acustico non si danneggerà nel caso dovesse caderti.

• Prima di inserire gli apparecchi acustici asciugare bene le orecchie.

• Gli apparecchi acustici di regola non sono impermeabili e, anche qualora fossero certificati con un determinato grado di protezione da polveri e spruzzi, ti suggeriamo caldamente di non indossarli quando si nuota o si fa la doccia, quando si frequentano luoghi molto umidi quali la sauna o il bagno turco e neppure dal parrucchiere o durante l'uso del phon per asciugare i capelli.

• Evitare che gli apparecchi acustici vengano a contatto con profumi, lozioni, dopobarba, cosmetici, lacca o spray per capelli perché possono penetrare all'interno e causare danni importanti.

• Togliere gli apparecchi acustici se si deve effettuare una radiografia, una tac o una risonanza magnetica. 

• Dopo ogni uso pulire l’apparecchio acustico con lo spazzolino in dotazione e un panno morbido. Non inserire mai alcuno strumento nel foro di uscita del suono perchè potrebbe danneggiare l'apparecchio.

• Quando non si usa l'apparecchio acustico l'ideale è conservarlo in un luogo asciutto, preferibilmente nella sua custodia in modo da proteggerlo da possibili urti e dallo sporco.
Inoltre, se non utilizzi l'apparecchio per un lungo periodo, rimuovi le batterie.

• Durante la notte posizionare gli apparecchi acustici e le batterie in un contenitore sigillato con una capsula deumidificante: faciliterà l'asciugatura di eventuale umidità accumulatasi durante l'uso giornaliero. Non usare gli apparecchi acustici fino a che non sono completamente asciutti.

Se gli apparecchi acustici sono ricaricabili posizionarli nella loro base di ricarica inserendovi la capsula deumidificante qualora sia provvista di apposito spazio.

• Evitare di lasciare gli apparecchi acustici esposti alla luce solare diretta ed in ambienti a temperatura elevata.

Come pulire il proprio apparecchio acustico

Per funzionare nel miglior modo possibile il tuo apparecchio acustico deve essere pulito ogni giorno. Puoi seguire alcuni semplici ma utili consigli.

Pulire quotidianamente l'apparecchio dal cerume 

In un apparecchio endoauricolare è sempre presente un filtro, detto paracerume, che costituisce una barriera per impedire al cerume di raggiungere l'interno dell'apparecchio. E' fondamentale tenere ben sgombro il paracerume rimuovendo il cerume accumulatosi con un apposito spazzolino fornito insieme all'apparecchio. In alternativa si può utilizzare un comune spazzolino da denti preferibilmente con setole morbide.
E' necessario sostituire regolarmente il paracerume con uno dello stesso tipo: esistono dei kit specifici per la sostituzione, che consentono di rimuovere il paracerume ostruito e inserirne uno nuovo.

In un apparecchio retroauricolare con accoppiamento open fitting è necessario rimuovere i residui di cerume accumulatosi tra i forellini della cupolina in silicone e del filtro paracerume sottostante, utilizzando la specifica spazzolina in dotazione. Per facilifare e migliorare la pulizia è possibile rimuovere la cupolina, lavarla con acqua e sapone neutro o con apposita soluzione detergente per poi asciugarla bene prima di reinserirla.
Il paracerume posto sull'estremità del ricevitore deve essere sostituito regolarmente con uno dello stesso tipo.

Nel nostro Centro Acustico puoi trovare un'ampia gamma di filtri paracerume per tutte le marche e i modelli di apparecchi acustici presenti sul mercato.

Infine in un apparecchio retroauricolare BTE classico è necessario tenere ben sgombro dal cerume accumulatosi il foro presente all'estremità della chiocciola su misura. Per fare ciò si utilizza l'apposito spazzolino o altri specifici scovolini in dotazione con l'apparecchio.

kit-paracerumi-per-apparecchi-acusitci

Sanificare l’apparecchio acustico

Pulire e disinfettare l’apparecchio acustico per eliminare funghi e batteri è molto importante. 

Procedere spruzzando una leggera quantità dell'apposita soluzione igienizzante su un panno asciutto inumidendolo leggermente. Con esso strofinare l'apparecchio acustico endoauricolare oppure utilizzare direttamente le specifiche salviettine già umidificate. 

Procedere allo stesso modo nel caso di apparecchio retroauricolare, strofinando sia l'involucro esterno sia la chiocciola su misura o la cupolina in silicone del quale è dotato. Evitare comunque che qualsiasi tipo di liquido penetri nelle fessure sotto le quali sono situati i microfoni o il ricevitore dell'apparecchio o in qualsiasi altra apertura. 

È sufficiente lasciare agire la soluzione per pochi minuti e asciugare poi l’apparecchio acustico con un panno prima di poterlo nuovamente indossare. Si raccomanda di utilizzare solo prodotti specifici per apparecchi acustici: nel nostro Centro Acustico puoi trovare una linea completa di prodotti adatti e specifici per la pulizia del tuo apparecchio acustico. 

Infine è importante ricordarsi che, anche se viene effettuata una pulizia quotidiana dell'apparecchio, è consigliabile svolgere una pulizia professionale presso il nostro Centro Acustico almeno una o due volte l'anno.

Indirizzo

Via Borgo S.ta Caterina 44/C 24124 -BERGAMO                     

Contatti

Email: acusticalatini@libero.it  Tel: 035 5295140 
Cell: 328 4938846

© Copyright 2020 Acustica sas di Latini Stefano - Tutti i diritti sono riservati

The page was built with Mobirise